Notizie ed eventi

Uno sguardo al passato

     Il sito sulleormedeinostripadri.it è un progetto che nasce nell'autunno del 2006 a seguito dell'incontro, avvenuto nel mese di Maggio dello stesso anno, tra i fratelli Andrea e Giuliano Gandolfi con Val Rios, figlio di Cruz Rios e attuale presidente dell'associazione dei discendenti della 10a, soldato, quest'ultimo, arruolato nella compagnia K del 3° battaglione dell' 87° reggimento della 10a Divisione da Montagna americana che ha combattuto sulla Linea Gotica (ribattezzata Linea Verde dal feldmaresciallo Albert Kesselring nel Giugno del 1944), sui monti dell'alto appennino tosco emiliano tra le province di Modena e Bologna, nel periodo Gennaio e Aprile 1945.

A seguito di quell'incontro è nato il libro "Sulle orme di mio padre" ed il desiderio di mettere a disposizione degli appassionati di storia una serie di esperienze e di conoscenze acquisite in un breve arco di tempo.

Partnership con l'Associazione dei discendenti della 10a Divisione da Montagna

Partnership con l'Associazione dei Discendenti della 10a Divisione da MontagnaLa prima volta in cui abbiamo avuto modo di incontrare alcuni reduci e discendenti della 10a divisione da montagna è stato nel 1996.

Una certa curiosità e rispetto ci ha colto mentre eravamo intenti ad osservare e riflettere sul perchè, dopo 51 anni fosse ancora così forte il desiderio di tornare in una terra che ha visto i reduci di oggi passare, allora, dall'essere un giovane che si affaccia alla vita ad un uomo che, in brevissimo tempo, si trova in un campo di battaglia, in una terra estranea, e vedere i propri compagni morire, a volte in modo atroce, guardando in faccia la morte ogni minuto di ogni giorno.

Certamente c'è anche chi ha tentato, e crediamo spesso inutilmente, di rimuovere quelle esperienze vissute nel sangue e nel dolore. Crediamo che il rispetto per questi uomini possa e debba essere tramandato alle generazioni future che oggi vivono dei sacrifici dei nostri "padri" nel senso più ampio possibile.

Ecco perchè pensiamo che il miglior ringraziamento sia di mantenere vivo il tributo a coloro che hanno combattuto e sono morti sulla nostra terra attraverso le memorie che trovano la loro casa naturale in un Museo, in particolare in quello di Iola di Montese che sorge a cavallo della linea gotica.

Le sale dedicate alla 10a divisione da montagna, dove sono esposti oggetti d'uso comune e personale, uniformi, armi e equipaggiamenti perseguono questo scopo, oggi rafforzato dalla partnership tra il Museo di Iola di Montese e l'Associazione dei discendenti della 10a divisione da montagna.

Ringraziamo Val Rios, Presidente dell'Associazione dei discendenti della 10a divisione da montagna, e tutti i veterani per l'ambito riconoscimento che hanno voluto dare al Museo.

Fai una donazione

L'attività del museo si basa sul volontariato e sulle donazioni.

Una tua donazione può contribuire affinchè le nuove e future generazioni possano trarre insegnamento dal proprio passato.

Crediti

        Link all'accreditamento dell'Associazione discendenti della 10a Divisione da Montagna                     

Questo sito utilizza i cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.